Al via un ciclo d’incontri organizzato da LaborNà

Venerdì 21 gennaio, alle ore 16.30, nell’Università degli Studi Federico II a Monte Sant’Angelo, si svolgerà la presentazione di LaborNà, Laboratorio politico per la Città Metropolitana di Napoli.

Lo scopo del Laboratorio/Scuola di formazione politica è creare un movimento d’opinione che coinvolga persone impegnate nella promozione della cittadinanza attiva, del bene comune e della cultura politica. Agire, stimolare e promuovere il rinnovamento della politica, perché sia trasparente e attenta ai problemi della città, del lavoro, dell’economia, del sociale, della cultura, dell’urbanistica e della sicurezza.

LaborNà nasce nel 2005 e si muove in una prospettiva di riflessione politica ampia, comprensiva e rappresentativa della ricchezza delle differenze. Riprende le attività in modo strutturato nel 2021, arricchito da nuovi impulsi, soprattutto legati all’utilizzo dei Social.

L’iniziativa è promossa dalle Associazioni VivoaNapoli, Manitese Campania, Assogioca, La Roccia, Visionair e Viva Flegrea. È realizzata con il patrocinio dell’Ucsi Campania e l’adesione delle Associazioni I.p.e.r.s., Spazio Smile, A.Do.S. Campania e della Fondazione Nazionale di Studi Tonioliani.

L’obiettivo non è costituire un partito, oppure una nuova organizzazione o associazione, ma realizzare momenti pubblici di confronto con cittadini ed esperti, per analizzare proposte e strutturare progettualità percorribili per lo sviluppo del territorio. Grazie ad un percorso formativo e forum, s’intende approfondire tematiche specifiche, puntando principalmente al coinvolgimento dei giovani.

Gli incontri – strutturati da remoto e in presenza compatibilmente con le restrizioni legate all’emergenza pandemica – si svolgeranno nella prestigiosa sede dell’Università Federico II di Napoli – Dipartimento Economia a Monte Sant’Angelo.

Il primo appuntamento si svolgerà venerdì 21 gennaio, dalle ore 16.30 alle 18.30, nell’aula Fabrizi – edificio 3, sul tema: Cittadini e Istituzioni Locali. Tra partecipazione e astensione. Presentazione Labornà. Previsti gli interventi di Gaetano Manfredi, sindaco di Napoli, e Renato Briganti, professore di Diritto costituzionale. Modera l’incontro la giornalista Emilia Leonetti.

La partecipazione in presenza (a causa della diffusione del Covid19) è consentita solo ad un numero ristretto di persone (è necessaria la prenotazione tramite il sito laborna.it/eventi). Per l’accesso in sala sarà verificato il possesso di green pass, è necessario indossare mascherina FPP2. Si potrà partecipare tramite piattaforma Teams (il link verrà pubblicato sul sito laborna.it e sarà possibile farne richiesta anche inviando una mail a info@laborna.it).

Queste le date successive del primo ciclo d’incontri:

DATA RINVIATA 18 febbraio: Il Parlamento Italiano, le funzioni e la relazione con gli altri livelli Istituzionali: Presidenza della Repubblica e Governo;

25 marzo: Sfide e opportunità della trasformazione digitale nelle democrazie. Alfabetizzazione mediatica e cittadinanza globale;

29 aprile: Le Istituzioni Europee. Alla ricerca di una nuova Europa e di una politica europeista.

Per info e adesioni: www.laborna.it – info@laborna.it – cell. 3760823235.

Comitato tecnico: Flavio Baldes, Renato Briganti, Gennaro Campanile, Diego Consiglio, Gino Garofalo, Emilia Leonetti, Carlo Lettieri, Daniela Paone, Francescopaolo Tamma, Gianfranco Wurzburger.

Media partner: Segni dei tempi, Il Chiostro e Lapilli.

Per prenotazione e altre info: EVENTO 21 GENNAIO 2023

Link per l’incontro LaborNà venerdì 21 gennaio (ore 16.45), che sarà anche trasmesso in diretta sulla pagina facebook di Segni dei Tempi e tramite i social delle realtà aderenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.